LAMPADA RANDOM – BERTJAN POT- 1999

random_BERTJAN POT_MOOOI

DITTA: Moooi

ANNO: 1999 – 2002

MATERIALI: Resina epossidica e vetroresina, acciaio cromato e plastica.

DESCRIZIONE: C’è una contrapposizione che la caratterizza: l’aspetto è semplice ma la fattura è complessa.

Ci sono voluti tre anni per realizzarla.

Random di nome e di fatto, secondo il suo creatore questa lampada “semplicemente capitò”. Nel suo atelier Pot si era trovato circondato di alcuni materiali (resina, fibra di vetro, palloncini) residuati dal suo progetto di laurea che lo aveva visto cercare di lavorare a maglia la fibra di vetro. Le fibre, lavorate a maglia, continuavano a rompersi, ma poi provò ad arrotolarle intorno ad un pallone e la cosa funzionò: da qui nacque la lampada. Quindi la fibra di vetro, immersa nella resina, viene arrotolata intorno ad un pallone, poi rimosso tramite un foro nel quale in seguito si colloca la lampadina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...