CASA SCHRODER  – GERIT RIETVELD

casa schroder_rietveld

LUOGO: Ultrecht

ANNO: 1923 – 1924

INCARICO: Fu realizzata per conto di Mrs. Truus Schröder – Schrader e le sue tre figlie.   

PARTICOLARI:

  1. Corrisponde alla rappresentazione tridimensionale di un dipinto neoplastico.
  2. Le facciate furono pensate come un collage di piani (rettangoli) e di linee, non costituenti dei solidi finiti, come se fosse un’architettura fluttuante (ciò permise di usufruire die balconi).
  3. La casa fu completamente arredata da Rietveld nel più stretto lessico neoclassicista, tra cui il celebre tavolo Divan Tifel e la Red & Blue Chair.
  4. Pannelli appesi alle pareti, apparentemente decorativi, servono in realtà per tappare la luce dalle finestre di notte.
  5. Particolarmente suggestiva è la finestra angolare del soggiorno, dove una volta aperte le ante scompare l’angolo, che non è strutturale.
  6. Nel 2000 è entrata a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO.
  7. La casa Rietveld Schröder costituisce uno stacco netto con l’architettura precedente. 

DESCRIZIONE: Fu costruita sul finire di una schiera di edifici a due piani, senza effettuare alcuno sforzo nell’adeguarla agli edifici confinanti, pur essendo anch’essa una piccola casa su due piani.

I colori della facciata furono scelti per aumentare l’effetto di plasticità: superfici bianche o sfumate in grigio scandite da elementi lineari, porte e finestre (con infissi che si aprono verso l’esterno) neri, e da elementi in colori primari.

All’interno non fu realizzato un gruppo statico di stanze, ma un open space dinamico. Il piano terra (cucina e tre camere da letto) intorno ad una scala centrale a cui fu accostata la canna fumaria, mentre al piano superiore, costituito da un unico ambiente, il soggiorno, e da un bagno, furono creati dei pannelli di legno scorrevoli ed a ribalta, che permettevano la suddivisione dell’unico grande ambiente in tre camere da letto e tre piccoli soggiorni, per richiesta della signora Schröder.

particolare linee colorate_casa schroder_rietveld

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...