SEDIA N° 14- MICHAEL THONET- 1859

sedia n°!4_Thonet

DITTA: Gebruder Thonet

ANNO: 1859 a oggi

MATERIALI: Legno.

DESCRIZIONE: Nessun nome, soltanto un numero. Questa modesta anonimia, tuttavia, maschera il fatto che la piccola Numero 14 in realtà è una presenza gigantesca nella storia dell’arredamento. Il simbolo del “legno curvato”  Thonet è un’icona influente e senza tempo. Progettata da Thonet nel 1859, ciò che l’ha resa unica non è tanto il design (il suo stile era in realtà simile a quello di altre sedie prodotte in quegli anni), quanto il fatto di rappresentare una inedita filosofia di produzione. Questa semplice sedia, insomma, simboleggiava metodi innovativi e radicali tanto nella fase di lavorazione quanto della fase di costruzione. Negli anni 1850 l’ebanista Michael Thonet fu il precursore di un procedimento da lui perfezionato in virtù del quale si potevano curvare col vapore listelli e aste di legno. Questo metodo di curvatura del legno consentiva di realizzare curve continue ottenute senza dover intagliare o incollare i giunti e permetteva di risparmiare in termini di tempo e di lavoro specializzato.

Tale procedimento consentiva inoltre di formare in modo completo forme eleganti e relativamente complesse. Versioni semplificate dello stile del periodo potevano essere prodotte in pezzi e componenti fissati fra loro con semplici viti. Tutto ciò consentiva di produrre i mobili in serie, di spedirli smontati e di assemblarli a destinazione con una spesa molto contenuta.

sedia N14 _thonet

Questi punti di forza, ovvero l’innovazione nella lavorazione del materiale, i kit di pezzi da costruire e assemblare, crearono un vero e proprio precedente per la filosofia e la produzione dei mobili.

La sedia N°14 e le successive anticiparono di oltre cinquant’anni i temi essenziali e i principi che all’inizio del XX secolo avrebbero definito il Modernismo.

Michael Thonet morì nel 1871, ma a quel punto la Gebruder Thonet era diventata la fabbrica di mobili più grande del mondo. 50 milioni di sedie N°14 sono state prodotte e vendute tra il 1859 e il 1930.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...